News

 

25/01/2014 /Il riccometro, con il nuovo Isee, sarà attuato entro giugno

 

Il Dpcm 159/2013, con la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell'Indicatore della situazione economica equivalente (Isee), è stato pubblicato nella “Gazzetta Ufficiale” n. 19 del 24 gennaio 2014, entrerà in vigore l'8 febbraio 2014 e da allora partiranno i 120 giorni per l’attuazione (8 giugno 2014). La fase propedeutica del nuovo... ...

24/01/2014 /Rinvio dell'autoliquidazione, le istruzioni Inail

 

Dopo il comunicato stampa n. 20, del 22 gennaio 2014, del Ministero dell'economia, sul rinvio al 16 maggio 2014 dei termini per l'autoliquidazione 2013/2014 e per il pagamento degli altri premi speciali anticipati interviene l'Inail con la nota n. 495, del 23 gennaio 2014. Il nuovo termine, oltre ad interessare i premi ordinari e i premi speciali unitari artigiani,... ...

24/01/2014 /Faq sulla comunicazione polivalente

 

Sulla comunicazione polivalente, in particolare sugli enti non commerciali, due risposte delle Entrate nella sezione dedicata alle Faq riguardano, rispettivamente, due quesiti su: l’obbligo – per le associazioni che hanno optato per il regime forfetario - di comunicare anche le informazioni relative alle fatture passive per le quali, in base al particolare regime agevolativo,... ...

24/01/2014 /Pronto il decreto per favorire il rientro di capitali occultati all’estero

 

E’ atteso nel Consiglio dei ministri che si dovrebbe riunire il 24 gennaio alle ore 15,30 la bozza di decreto legge sulla voluntary disclosure. Il nuovo provvedimento ha come finalità quella di promuovere la collaborazione volontaria dei cittadini italiani per incentivare l'emersione dei capitali detenuti illegalmente all'estero. Il testo del provvedimento di legge si... ...

24/01/2014 /Via alla compensazione debiti fiscali e crediti Pa

 

E' operativa la compensazione tra le somme dovute a seguito di accordi stretti con il Fisco e i crediti p.a. per forniture, appalti e prestazioni di servizi. Con decreto 14 gennaio 2014 del ministero dell'Economia e delle Finanze – in “Gazzetta Ufficiale" n. 18 del 23 gennaio – in vigore dal giorno stesso della pubblicazione, è stata avviata la procedura istituita con... ...

23/01/2014 /Autoliquidazione Inail rinviata al 16 maggio

 

Affinchè le imprese possano beneficiare del previsto taglio – contenuto nella legge di stabilità 2014 - di 1 miliardo di euro sui premi Inail, i ministeri del Lavoro e dell'Economia hanno posticipato dal 16 febbraio al 16 maggio 2014 il pagamento dei premi Inail in autoliquidazione. L’onere del differimento è interamente a carico dello Stato. Come precisa il comunicato... ...

23/01/2014 /Equitalia detta le istruzioni operative per la sanatoria delle cartelle esattoriali

 

L’Ente di riscossione pubblico, con una direttiva interna inviata ai propri uffici, detta le istruzioni operative per i debitori che sono interessati al condono disposto dalla legge di Stabilità 2014. Si ricorda che proprio il legislatore ha riconosciuto la facoltà ai debitori di pagare le cartelle esattoriali emesse da Equitalia fino al 31 ottobre 2013 al netto degli... ...

23/01/2014 /Audizione del 15 gennaio. Befera su redditometro e crediti erariali

 

Nell’audizione di Attilio Befera in Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria del 15 gennaio scorso, anche il redditometro ha trovato il suo spazio. Il direttore dice che nel processo di accertamento sintetico, mediante redditometro, l'Agenzia «non tiene conto della spesa media individuata dall'Istat», ma «vengono considerate le spese certe e il reddito... ...

23/01/2014 /Videoforum 2014 con chiarimenti sulle novità di fisco e lavoro

 

Sanzioni da 206 a 5.164 euro in caso di omessa comunicazione dei dati su beni concessi in godimento ai soci e capitalizzazioni/finanziamenti da parte di soci. La sanzione è dimezzata se comunicati dati inesatti. Ciò in virtù della norma che prevede sanzioni per le irregolarità nelle comunicazioni all’Anagrafe tributaria articolo 13 comma 2 del Dpr 605/73. È quanto chiarisce... ...

22/01/2014 /Dal Governo stop alla riduzione delle detrazioni irpef

 

La data limite del 31 gennaio 2014, entro cui si sarebbero dovuti recuperare 488,4 milioni di euro per non incorrere nel taglio delle detrazioni Irpef dal 19 al 18% già dal presente periodo di imposta, non dovrà più preoccupare i contribuenti. Il Governo, attraverso la voce del ministero dell'Economia e delle Finanze – comunicato del 21 gennaio 2014, n. 19 – ritorna sui... ...

Pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60
 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90
 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120
 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150
 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180
 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210
 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240
 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 

Dott. Matteo Francesco Machieraldo - Via Antonio Cecchi 23/2 - 16129 Genova - Tel 010 8936320 - Fax 010 8935646 - Via San Vittore 40 - 20123 Milano
Email info@studiomachieraldo.it - P.iva 01444650996

Webmarketing AT MEDIA