News

 

16/01/2015 /Italia-Svizzera, l'accordo spingerà la Voluntary disclosure

 

Anche se la firma ci sarà solo a febbraio l'accordo fiscale tra Italia e Svizzera è definitivo. Si tratta di un Protocollo aggiuntivo alla Convenzione contro le doppie imposizioni (L. 943/78 ). Ricadute positive si avranno per l'adesione alla collaborazione volontaria per il rientro dei capitali tenuti nello Stato elvetico. A darne notizia in una conferenza stampa... ...

16/01/2015 /Lampedusa. Premi INAIL da versare entro il 16 gennaio

 

Facendo seguito a precedenti istruzioni l’INAIL, con nota prot. n. 168 del 14 gennaio 2015, ha ricordato che sono stati sospesi i versamenti dei premi in scadenza dal 16 giugno 2011 al 31 dicembre 2014 per i datori di lavoro privati e i lavoratori autonomi, anche del settore agricolo, operanti nel territorio dell’isola di Lampedusa al 12 febbraio 2011, data della dichiarazione... ...

16/01/2015 /Comunicazione Iva con nuove istruzioni

 

Nuove istruzioni per la compilazione della comunicazione annuale dati Iva, anche se si tratta dell'ultimo appuntamento. Infatti la legge di Stabilità 2015 (legge n. 190/2014), oltre ad anticipare all’ultimo giorno di febbraio il termine di presentazione della dichiarazione annuale Iva, ha eliminato la comunicazione annuale dall'anno 2016. Il provvedimento dell'Agenzia... ...

15/01/2015 /Agenzia delle Entrate, in commissione vigilanza Anagrafe tributaria il programma fiscale del 2015

 

Nel corso dell’Audizione del 14 gennaio 2015 dinanzi alla Commissione parlamentare di vigilanza sull’Anagrafe tributaria, il direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, ha colto l’occasione per sottolineare alcune delle priorità in materia fiscale da attuare nei prossimi mesi. Agenzia digitale italiana Tra i punti fermi del numero uno delle Entrate, la volontà... ...

15/01/2015 /Voluntary disclosure, ancora un freno alla convenienza

 

Una spada di Damocle sui commercialisti: con la nota 2296773 del 9 gennaio 2015, pubblicata sul sito il 12 gennaio scorso, il Mef – dipartimento del Tesoro – ha chiarito che l'approvazione delle norme sulla collaborazione volontaria non ha alcun impatto sull’applicazione delle sanzioni e dei presidi previsti dal dlgs 231/2007 ai fini del contrasto al riciclaggio ed al... ...

15/01/2015 /Abuso del diritto, la Cassazione prende spunto dalla delega fiscale

 

La Corte di cassazione, con la sentenza n. 439 del 14 gennaio 2015, fornisce una interpretazione appoggiandosi alle previsioni sul tema contenute nella delega fiscale. L'agenzia delle Entrate, ex atto impositivo, riteneva le operazioni nell'ambito di una ristrutturazione aziendale, potenzialmente elusive del regime fiscale dei disavanzi di fusione e di scissione. Ma la... ...

15/01/2015 /Prorogata la trasmissione delle segnalazioni di dicembre 2014 alla COVIP

 

La COVIP, con circolare prot. 158 del 9 gennaio 2015, ha evidenziato che la Legge di Stabilità 2015, all’art. 1, comma 621, ha disposto l’incremento dall’11% al 20% della misura dell’imposta sostitutiva sul risultato netto maturato dai fondi pensione in ciascun periodo di imposta, modificando l’art. 17, comma 1, D.Lgs. n. 252 del 5 dicembre 2005. Inoltre, specifiche... ...

14/01/2015 /In caso di conversione di successivi contratti a termine maturano gli scatti di anzianità

 

L’art. 31 del Collegato Lavoro (Legge n. 183/2010), a seguito dell’interpretazione autentica di cui alla Legge Fornero (art. 1, comma 13, Legge n. 92/2012), affermando che l’indennità spettante in caso di conversione del contratto a tempo determinato “ristora un pregiudizio”, ha ribadito esplicitamente che la stessa è correlata ad un danno, un pregiudizio, derivante dalla... ...

14/01/2015 /Commissioni Censuarie, pubblicato il decreto

 

Con la pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale” - n. 9 del 13 gennaio 2015 - del decreto legislativo n. 198 del 17 dicembre 2014, si completa il primo step del percorso verso la riforma del Catasto indicato dalla delega fiscale. Con esso si definiscono compiti e composizione delle commissioni censuarie. Le Commissioni, come rivisitate, saranno composte da sei membri, di... ...

14/01/2015 /L'avviso e la compiuta giacenza salvano l'Inps dalla nullità della notifica

 

Con la sentenza 968/2015, la Cassazione è chiamata ad esprimersi su un caso di presunta nullità della notifica di accertamento dell’Inps. L'Istituto contestava ad un datore di lavoro l'omesso versamento delle ritenute assistenziali e previdenziali dei dipendenti, reato che viene punito con un'ammenda ma che ha ricadute sul penale (reclusione) se il debito non è sanato... ...

Pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60
 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90
 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120
 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 
151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180
 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210
 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240
 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 

Dott. Matteo Francesco Machieraldo - Via Antonio Cecchi 23/2 - 16129 Genova - Tel 010 8936320 - Fax 010 8935646 - Via San Vittore 40 - 20123 Milano
Email info@studiomachieraldo.it - P.iva 01444650996

Webmarketing AT MEDIA